Quanto spesso devo sostituire lo spazzolino da denti?

Quanto spesso devo sostituire lo spazzolino da denti?

Quanto spesso devo sostituire lo spazzolino da denti?

Quando è stata l’ultima volta che hai sostituito lo spazzolino da denti? Buttiamo via gli alimenti scaduti, vitamine e integratori e sostituiamo spesso i nostri prodotti di bellezza ma solo quando si tratta di salute e bellezza mentre la nostra igiene dentale non riceve la stessa attenzione. Tuttavia, ci sono regole e suggerimenti importanti che dovresti seguire per mantenere una salute dentale ottimale.

Quando cambiare lo spazzolino da denti

La maggior parte dei dentisti consigliano di cambiare lo spazzolino ogni 3 mesi. Nel tempo, gli spazzolini da denti, subiscono la normale usura e diventano meno efficaci nella rimozione della placca dai denti e dalle gengive. Gli studi hanno scoperto che dopo 3 mesi le setole si rompono e perdono efficacia.

Un’altra considerazione a cui, in genere, non pensiamo (e probabilmente non ci piace pensare) è che i germi possono nascondersi e accumularsi nelle setole dello spazzolino da denti. Questo rende importante sostituire lo spazzolino da denti anche dopo aver avuto un raffreddore, altrimenti rischi una possibile re-infezione.

Funghi e batteri possono anche svilupparsi nelle setole se non curati adeguatamente. Dopo l’uso, assicurati di risciacquare e asciugare accuratamente lo spazzolino da denti, conservandolo scoperto, in posizione verticale e tenendolo lontano da altri spazzolini usati. Quando viaggi, assicurati di coprire la testina dello spazzolino da denti per proteggerla e ridurre la diffusione dei germi.

Se non riesci a ricordare esattamente quanto tempo è passato, presta particolare attenzione alle condizioni in cui si trova la testina dello spazzolino da denti: se le setole sono consumate, a ventaglio o sfilacciate o, soprattutto, se vedi cambiamenti di colore scuro, è un segno che nel tuo spazzolino si stia annidando la muffa.

Cosa succede se non cambio lo spazzolino abbastanza spesso?

Se sapere che batteri e funghi si accumulano sulle setole dello spazzolino, nel tempo, non è un motivo sufficiente per sostituire lo spazzolino più spesso, ci sono anche una serie di altri rischi e problemi legati alla mancata sostituzione dello spazzolino. Un rischio include il danneggiamento delle gengive poiché, i vecchi spazzolini da denti, diventano inefficaci nella rimozione della placca dai denti, il che porta alla gengivite. Se non trattata, la gengivite porta a infezioni che possono causare la caduta dei denti.

Ancora più sgradevole, puoi ammalarti a causa dell’uso eccessivo di spazzolini da denti (vedi: si accumulano batteri e funghi), lo spazzolino può sviluppare la muffa o, forse, la cosa meno attraente, puoi ingerire particelle indesiderate se conservata vicino a un gabinetto.

Cosa considerare quando si acquistano prodotti dentali

Chiedi consiglio al tuo dentista su cosa dovresti acquistare in base alle tue esigenze individuali, al tuo particolare stato di salute dentale, ecc.

Alcuni suggerimenti comuni tra i dentisti sono di cercare spazzolini da denti con setole morbide poiché, le setole dure, danneggiano denti e gengive; scegliere una misura della testina dello spazzolino che tocchi uno o due denti alla volta; usare il collutorio per combattere ulteriormente la placca e la gengivite e non dimenticare il filo interdentale!

Prendi in considerazione l’idea di investire in uno spazzolino elettrico poiché è stato dimostrato che migliora la salute orale molto più di uno spazzolino manuale, rimuovendo la placca, riducendo la gengivite ed eliminando le macchie sui denti. È stato anche dimostrato che riducono al minimo la quantità di placca sui denti delle persone con malattia parodontale.

Fai la tua ricerca su quali prodotti si adattano meglio alle tue esigenze e non dimenticare di chiedere consigli al tuo dentista.

Hai bisogno di un dentista? 
Richiedi un appuntamento presso il nostro Centro Dental Smile di Oristano, via Messina 27, chiamando il numero 0783 359852

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *