Che cosa sono le Protesi Fisse o Mobili?

Una Protesi Dentale è un apparecchio progettato appositamente per sostituire, in maniera artificiale, i denti naturali che sono stati rimossi.
La Protesi può essere fissa (quando viene applicata in maniera definitiva e può essere rimossa soltanto tramite un intervento chirurgico) o mobile, anche detta “Dentiera” (spesso realizzata quando vengono a mancare intere arcate dentali e può essere rimossa dal paziente per le quotidiane operazioni di igiene orale). 

Le principali cause della perdita dei denti sono:

  • Traumi o Incidenti
  • Problemi di Piorrea
  • Infezioni Dentali non curate

L’impegno di Dental Smile è quello di utilizzare tecnologie innovative e materiali di ultima generazione, per assicurarti un prodotto di altissima qualità e durevole nel tempo.

Quando si ricorre alle Protesi Fisse o Mobili?

La mancanza di uno o più denti, oltre a creare problemi estetici e psicologici, può creare anche grossi danni alla tua Salute e al tuo Benessere.
Sarebbe opportuno ricorrere ad una Protesi Dentale quando ti trovi in presenza di uno (o più) sintomi, tra quelli di seguito elencati:

  • Dolori all’articolazione mandibolare
  • Dolori facciali
  • Cefalee e dolori posturali
  • Problemi di masticazione
  • Problemi di digestione
  • Difficoltà di pronuncia
  • Modifiche ai lineamenti del viso
  • Perdita di osso

Contattaci per un Check-Up Gratuito...

... e presto potrai avere il Sorriso che hai sempre desiderato!

FAQ

Sicuramente si. Infatti sia le labbra che le guance avranno con la protesi un migliore sostegno. Questo migliorerà l’aspetto delle vostre labbra, del vostro volto e del profilo (ringiovanendolo).

I primi giorni è consigliabile abituarsi alla protesi, cercando di portarla il più possibile. La protesi nuova all’inizio può provocare piccoli arrossamenti o ulcere, in questo caso bisogna rivolgersi subito al dentista per ritoccarla scaricandola nei punti di fastidio. Una volta passata questa fase solitamente può essere indossata anche di notte.

Purtroppo la protesi mobile rappresenta sempre un corpo estraneo in bocca. Si potrà avere la sensazione di avere una bocca piena e ci potrebbe essere un incremento della salivazione.

Il nostro consiglio è di iniziare con una dieta semiliquida, introducendo un poco alla volta cibi morbidi e tagliati a pezzi piccoli. Usate quando masticate tutte e due le parti della bocca. E’ sconsigliato mangiare cibi duri, usare i denti incisivi per tagliare i cibi (pane, frutta, ecc. ) e mangiare cibi troppo caldi.

Questi che vi proponiamo sono solo consigli per abituarvi a parlare con la protesi, se avete delle difficoltà, ovviamente ognuno di voi potrà avere maggiori risultati provando altre metodiche più adatte a se stesso. Leggere ad alta voce Pronunciare parole difficili Provate a parlare più lentamente Mettetevi, quando provate, davanti ad uno specchio Se la protesi si muove, rimettetela a posto facendo attenzione di riposizionarla delicatamente al posto giusto e poi chiudete la bocca deglutendo. Provate a ridere. In presenza di instabilità non prevista della protesi avvisate il vostro dentista che provvederà a stabilizzarla.

Generalmente questo non avviene, a patto che abbiate una dentiera aderente alla gengiva. In caso contrario bisogna eseguire una ribasatura (ristabilire con nuovo materiale la corretta aderenza tra la protesi e la gengiva) per poter risolvere il problema . Provvisoriamente, si può utilizzare dell’adesivo per dentiere per evitare l’infiltrazione di cibo e garantire l’aderenza corretta. E’ normale che con il passare del tempo si creino degli spazi vuoti tra la protesi e la mucosa dovuti alla normale rimodellazione dell’osso e della gengiva, in conseguenza della mancanza degli elementi dentari. E’ necessario pertanto eseguire periodicamente delle ribasature della protesi per evitare disturbi alle mucose.