Che cosa sono le Faccette Estetiche?

Le Faccette Estetiche sono involucri in ceramica che vengono applicati sulla superficie esterna del dente in modo da nascondere difetti di colore, di forma e malposizionamenti dei denti.
Sebbene le Faccette dentali rientrino nella categoria dell’Odontoiatria Estetica, proteggono anche la superficie dei denti danneggiati evitando il fisiologico deterioramento dentale.

Le principali cause dei difetti dentali sono da imputare a:

  • Forma non regolare dei Denti
  • Malposizionamento Dentale
  • Arcata Dentale non regolare
  • Non omogeneità del colore

L’impegno di Dental Smile è quello di utilizzare materiali di ultima generazione per farti ritrovare il sorriso in tempi brevi e in maniera duratura, senza dolore.

Quando si ricorre alle Faccette Estetiche

Un giorno senza sorriso è un giorno perso”… 

Ormai molte persone decidono di ricorrere alle Faccette Estetiche per risolvere problemi estetici o per migliorare il loro sorriso ma questo innovativo intervento odontoiatrico risolve anche problemi legati alla salute del dente. 

Sarebbe opportuno ricorrere alle Faccette Estetiche quando ti trovi in presenza di uno (o più) sintomi, tra quelli di seguito elencati:

  • Forma non regolare dei Denti
  • Malposizionamento Dentale
  • Arcata Dentale non regolare
  • Non omogeneità del colore

Contattaci per un Check-Up Gratuito...

... e presto potrai avere il Sorriso che hai sempre desiderato!

FAQ

Le faccette in porcellana richiedono una preparazione del dente estremamente conservativa e consentono il raggiungimento di un risultato estetico che non ha eguali con altri trattamenti.
Presentano una forte resistenza all’abrasione e un’elevata stabilità cromatica.
La durata del restauro e la perfetta adesione al dente si devono all’eccellente legame del cemento resinoso con la ceramica e lo smalto mordenzati. Questo legame, infatti, è il più forte tra quelli ottenibili in odontoiatria, grazie agli adesivi smalto-dentinali, le “colle” che rendono possibile legare i materiali da restauro estetico con i tessuti dentari.
Una volta cementate al dente, inoltre,diventano tutt’uno con esso e rinforzano la struttura dentaria residua.
Pazienti con parafunzione (sfregamento e serramento dei denti) NON sono candidati ideali per un simile trattamento; in questi casi, e’ consigliabile risolvere il problema prima ancora di procedere a un progetto di restauro.
Viceversa, le faccette in porcellana rappresentano un eccellente trattamento in tutti i casi in cui si voglia migliorare forma e colore dei denti, aumentando il piacere del paziente di sorridere liberamente.

Le faccette vanno gestite scrupolosamente, come d’altronde gli altri denti.
Vanno spazzolate quotidianamente dopo i pasti con un movimento gentile dello spazzolino verso il basso, movimento che non sia traumatico per la gengiva per evitare retrazioni.
Passare quotidianamente (meglio la sera prima di coricarsi) tra dente e dente il filo interdentale, prestando particolare attenzione al bordo gengivale.
Per prevenire danni o fratture alle faccette evitare di addentare cibi od oggetti troppo duri (es. ghiaccio).
I denti con faccette o intarsi, come tutti gli altri denti, richiedono controlli specifici e regolari (normalmente ogni sei mesi), che, associati ad una scrupolosa igiene orale, oltre a mantenere sani denti e gengive, permettono alle vostre faccette di durare a lungo

Oggigiorno le faccette presentano una forte resistenza all’abrasione e un’elevata stabilità del colore e con le nuove tecniche di cementazione il rischio di frattura è probabilmente inferiore a quello delle corone in metallo ceramica o in ceramica integrale.